Follow by Email

martedì 3 dicembre 2013

Altri vini scaccia crisi, stavolta però ....dal supermercato....

A volte ci chiediamo se i vini che troviamo al supermercato sono da acquistare oppure no, soprattutto quando si tratta di prezzi irrisori, sotto i 3 euro!

Devo precisare che una bottiglia deve avere le migliori condizioni per poter essere conservata correttamente e i supermercati non sono propriamente delle cantine, nessun controllo dell'umidità, luci intense, odori, rumori, temperatura oscillante... ecc ecc.

Capitano però dei casi particolari di cui mi sto occupando da qualche tempo e che, se siete degli appassionati bevitori (con moderazione!) come me, non potrete ignorare.

Le grandi distribuzioni sicuramente ammortizzano i costi fissi che può avere una bottiglia, ma questa in particolare, una MALVASIA NERA del SALENTO 2012 IGP, vigne del mezzogiorno a 2,99 al supermercato mi ha stupito.
Certo ha il tappo in silicone, significa che non essendoci microscambio di aria dato dal tradizionale sughero, il vino non migliorerà nè avrà peggioramenti per un dato periodo.
Caldo, 13 gradi alcolici, poco intenso al naso, a dire il vero, riconoscimenti di frutta di bosco, mora e leggermente vanigliato, non aromatica, ma in bocca un buon corpo, da vino di media struttura, secco ma morbido, abbastanza fresco e poco tannico.
A dirla breve insomma di facile e immediata bevibilità, un vino da pasto poco impegnativo ma neanche da mettere fra le ultime scelte.

Rapporto qualità prezzo? A mio avviso alto. Saprà darvi soddisfazione senza entusiasmare eccessivamente ma risparmierete e sarete appagati a tavola! E cosa volete di più?