Follow by Email

sabato 28 dicembre 2013

Sorprese di venerdì 13 ! Ma non sfortunate...

Capita a volte che ci troviamo in casa di amici e troviamo un'etichetta particolarmente pregiata, che ci fa strabuzzare gli occhi!

Venerdì è stata una sorpresa dietro l'altra a casa di amici, ho trovato uno SHERRY PEDRO XIMENEZ oloroso, dolcissimo (forse troppo per i miei gusti), ma complesso da far spavento, un ventaglio di ossidazioni accompagnate da noci, uva passa, banana essiccata, pieno e cremoso.

Io ho portato un ALEATICO DI GRADOLI, per il dolce al cioccolato era l'ideale, ma questa bottiglia non era molto in forma, mentre il mio collega (di lavoro) e appassionato collezionista di ottime etichette Samuele, ha portato un eccellente MOSCATO DI SORSO SENNORI, una chicca italiana. Albicocche disidratate e in confettura, fichi secchi, madorle dolci, complesso e finissimo, aveva anche una mineralità spiccata.
Peccato che i commensali non abbiano gradito come meritava...