Follow by Email

domenica 2 febbraio 2014

PINOT NERO ROSE' di Vallarom, produttore molto interessante agg. 20-3

Non sempre capita di imbattersi in bottiglie che rispecchiano le sfumature del territorio e la loro originalità innata, molto speso troviamo prodotti che cercano di soddisfare con ampio margine i vari target di mercato, pertanto profumi fruttati, sensazioni morbide in bocca e la piacevolezza giocosa dello zucchero.

Oggi avevo in tavola il rosè "Vo'" 2010 (sboccatura 08/2013) PINOT NERO di VALLAROM, produttore orientato sul biologico, che realizza vini spettacolari, in certi casi (come questo) di nicchia, ma dalle incredibili potenzialità.

 E' uno spumante dosage zero Rosè de saignèe, cioè che non ha avuto come pied de cuve un assemblaggio di un vino bianco ed uno rosso (cosa comune sia in Francia che in Italia per gli spumanti, ma vietatissima per la normale procedura di vinificazione), bensì ha subito un "salasso" durante la macerazione sulle bucce rosse e ha avuto poi una normale vinificazione in bianco.

Rosè de saignee di VILLAROM abbinato a Tempeh cou cous e carote
Essendo uno spumante senza dosaggio è un po' per puristi, schietto, ovviamente secco, aggressivo, non è "per donne"! Fresco , sapido, anche abbastanza tannico, e con una sensazione vegetale, come di erbe officinali. Fragoline di bosco e una buona mineralità, nonchè un finale citrino e amaricante.
Insomma un vino difficile da bere da solo, in effetti vi trovereste ad assaggiarlo e probabilmente non ne berreste un altro bicchiere. Ma questo non è un vino da bere da solo. Non è di pronta beva.
Provatelo con un piatto a tendenza dolce, possibilmente con un po' di grassezza come il cous cous con il tempeh (la bistecca di soia), che dona una particolare patinosità sul palato. Ottimo abbinamento.
Considerate questo produttore, ve lo consiglio vivamente se volete distaccarvi dai soliti prodotti "facili", e tentare nuove esperienze enogastronimoche.

Per la cronaca l'ho pagato 16 euro, meritati.

Ho assaggiato anche il loro chardonnay, ma ve ne parlerò in seguito, perchè ce ne sono parecchie di cose da dire!!