Follow by Email

sabato 27 luglio 2013

Secondo giorno alle Cinque Terre

Questa giornata abbiamo deciso di dedicarla a visitare tre dei cinque borghi che costituiscono le cinque terre, MANAROLA, RIOMAGGIORE e VERNAZZA, quest'ultima colpita nel 2011 dalla terribile fiumana di detriti che l'ha parzialmente distrutta. Ora però è bella come prima, andate senza paura!

Qui abbiamo avuto pochissimo tempo per visitare, i traghetti passano circa di ora in ora; ho parlato però con un proprietario di una cantina, a RIOMAGGIORE, che mi ha fatto assaggiare un altro SCIACHETRA', che ho trovato meno acidulo di quello bevuto il giorno prima, a mio avviso più piacevole.

Meritano un plauso i piccoli produttori di queste colline che effettuano tutti i passaggi della coltivazione e della raccolta a mano, mantenendo la tradizione della viticoltura eroica.
La raccolta a mano, tratta da www.lifeandtravel.com

Curioso un vino affinato in MARE, proprio sotto acqua, si chiama ABISSI, è un metodo classico (BISSON, 48 euro), sembra un prezzo eccessivo, sinceramente.
ABISSI - M.c. affinato a 60 mt di profondità

La bellissima Portovenere

Colori vivaci in piazza a Vernazza