Follow by Email

martedì 18 marzo 2014

Gita a RAMANDOLO e DOLEGNA

Ieri ho preso una giornata di ferie e sono andato assieme ad una bella comitiva in Friuli per mangiare e bere bene!

Siamo partiti con un grosso pullmann, alle 5 di mattina! Nebbia dappertutto, che poi però si è diradata, lasciando una bellissima giornata di sole tiepido e primaverile. Tanto che abbiamo capito dalla nostra visita che i produttori sono molto preoccupati dell'anticipo di primavera precoce perchè c'è ancora il rischio che si verifichino gelate e brucino i giovani germogli.

A Nimis (piccola zona di produzione unica del RAMANDOLO) abbiamo visitato due piccoli produttori che ci hanno stupito con la loro caparbietà e orgoglio nel voler produrre vitigni sconosciuti al mondo e durissimi salvandoli dall'estinzione (il Berzamen per esempio, o il Corvino, danno due vini duri, tannici, aspri e alcolici...) e ho provato a chiedere che cosa si poteva fare per ridurre queste spigolosità e renderlo più bevibile, ottenendo una sfuriata come risposta ! (l'orgoglio dell'identità a tutti i costi, ammirevole)

Verduzzo, Friulano, Schioppettino, Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc, Ribolla gialla, Refosco e Franconia, assaggiati da BODIGOI a Prepotto, piccola azienda a conduzione familiare che ha raccolto l'eredità familiare e continua con grande volontà e impegno, fanno parte anche del consorzio Schioppettino di Prepotto.

 http://www.vinibodigoi.it/

La vera sorpresa della giornata l'abbiamo tenuta per ultima, una cantina che è anche agriturismo, da Michele Grudina, ai confini con la Slovenia, terreno tipico, la Ponca, viti ben esposte e clima mite, unite a una grande passione fanno di questo produttore una chicca della regione.

Ho assaggiato diversi suoi prodotti, dal rosato creato in cuvèe con Pinot Nero e Ribolla gialla (che particolare, aggressivo, ma al tempo stesso profumato e di un certo equilibrio), un taglio bordolese, un cabernet Franc, un Friulano e un verduzzo 2009, davvero emozionante.
Sorprendente infine la ribolla gialla che mi ha fatto assaggiare per ultima, concentrata, intensa, persistente, caleidoscopio di profumi e colore vispo, brillante, grande vino, Michele, bravo.

Andate a visitarlo, parlate con questo produttore che oltre a creare ottimi vini è anche un oste attento e intelligente che vi stupirà mescolando semplicità ed esperienza a un pizzico di rude simpatia friulana!

http://www.grudina.it/_it